Privacy Policy Parco Archeologico Falerio Picenus | Falerone - Teatro Romano
Loading...
Homepage 2020-07-04T22:28:06+02:00

Parco Archeologico Falerio Picenus

LA STORIA

La fondazione di Falerio Picenus, probabilmente su un sito già organizzato, avvenne in seguito alla vittoria riportata da Ottaviano ed Agrippa contro Marco Antonio nella battaglia di Azio del 31 a.c.
Ottaviano, a partire dal 29 a.c, diede luogo alla centuriazione della Valtenna, comprendendo la colonia Faleronese all’interno della Regio V Picenum. In seguito al ritrovamento di una moneta di argento coniata da M. Antonio nel 32-31 a.c., Pompilio Bonvicini in Faleronedall’antichità al medioevo… e gli scavi archeologici di Falerio Picenus, ipotizza anche la presenza di: ” veterani che avevano combattuto agli ordini di quel Triunviro e che dopo la sua sconfitta in Azio si erano arresi ad Ottaviano.” L’attestazione della denominazione ager falerionensis la troviamo nel Liber Coloniarum del II sec. d. C. Il vastissimo territorio posto sotto la giurisdizione di Falerone le aree degli attuali comuni di Francavilla d’Ete, Montegiorgio, Magliano di Tenna, Belmonte Piceno, Servigliano, Falerone, Monte Vidon Corrado, Penna S. Giovanni e Monte S. Martino. In questo periodo si insediò progressivamente una civiltà patrizia, tra cui probabilmente anche membri della gens Augustea. Questo permise lo sviluppo urbanistico del centro di Falerio arricchito dalla costruzione di importanti opere tra cui il teatro, l’anfiteatro, le cisterne, i collegia, la basilica, le terme maschili e femminili, diverse statue e monumenti dedicatori. La costruzione di Falerio Picenus seguì i canoni innovativi della riforma urbanistica voluta da Augusto in base ai dettami del progettista Pollione Vitruvio. Nella parte centrale la città segue la norma ippodamea in cui il Decumano e il Cardine s’incrociano ad angolo retto e gli edifici si collocano ai lati delle vie.

VISITA I PERCORSI

Iscriviti alla Newsletter

COSA VISITARE

VISITA IL PARCO ARCHEOLOGICO FALERIO PICENUS

Per prenotare una visita guidata al Parco Archeologico Falerio Picenus puoi contattare il numero +39 333 581 6389 oppure cliccare qui sotto

PRENOTA UNA VISITA GUIDATA

ORARI DI APERTURA

Luglio

Sabato e Domenica

16.00-19.00

Agosto

Sabato, Domenica e Festivi

16.00-19.00

Settembre 

Domenica 16.00-19.00

Tutti i giorni su prenotazione

PRENOTA
CONTATTI
× Come possiamo aiutarti?